Regula Mühlemann
13.09.2021
ore 20:30
Chiesa San Francesco Locarno

Orchestra della Svizzera italiana

Thomas Søndergård direttore

Regula Mühlemann soprano

Ludwig Van Beethoven (1770 - 1827)
Ouverture dal balletto "creature di Prometeo" op. 43


Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)

Lucio Silla K135 (Celia)

"Strider sento la procella“

 

Idomeneo K366 (Ilia)

"Solitudini amiche - Zeffiretti lusinghieri“

 "Voi avete un cor fedele “ K217, aria da concerto

 

Le nozze di Figaro K492 (Susanna)

"Giunse alfin il momento - Deh, vieni non tardar“

“Ah se in ciel, benigne stelle” K538, aria da concerto

 

Franz Schubert (1797-1828)
Sinfonia n.9 "la Grande" D944

Da sempre una presenza irrinunciabile alle Settimane di Ascona è quella dell’Orchestra della Svizzera italiana. La serata vedrà protagonista la più grande cantante svizzera del momento, quella Regula Mühlemann acclamata in tutto il mondo che potremo ammirare, per la prima volta ad Ascona, nel suo repertorio preferito: arie mozartiane.

Il direttore d’orchestra danese Thomas Søndergård - in sostituzione di David Zinman, che purtroppo deve rinunciare all’appuntamento - l’accompagnerà in questo repertorio, che richiede un controllo sonoro e un virtuosismo vocale davvero sorprendenti. Grandi emozioni anche nella seconda parte del programma con la Sinfonia n.9 detta “la Grande” di Schubert, che fu composta nel 1825 ed eseguita per la prima volta nel 1839 a Lipsia, con Mendelssohn alla direzione della Gewandhaus, in un concerto passato alla storia.

CORSI - SOCIETÀ COOPERATIVA PER LA RADIOTELEVISIONE SVIZZERA DI LINGUA ITALIANA

Approfondimenti

Orchestra della Svizzera italiana

Orchestra della Svizzera italiana

Thomas Søndergård

Regula Mühlemann

Regula Mühlemann

Torna su

Seguiteci anche su Follow us on FacebookFollow us on Twitter

Iscriviti alla newsletter!

Select language

Italiano

Deutsch

Français

English

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

Casella postale / P.O. Box
CH 6600 Locarno – Switzerland

 

Tel:
dalla Svizzera 0848 091 091
dall’estero +41 848 091 091

 

Scrivici

© Fondazione Settimane Musicali Ascona - Credits